I nostri clienti

Siamo uno Studio orientato all’impresa.

 

I nostri Clienti sono in gran parte Società e Gruppi, generalmente dotati di una organizzazione amministrativa interna, a cui forniamo un’assistenza continuativa.

Naturalmente ci occupiamo volentieri anche dei loro soci, dei loro amministratori e dei loro familiari.

Spesso assistiamo anche i privati, ad esempio per la compravendita di partecipazioni o aziende, o per la sistemazione di patrimoni.

Diventare clienti

Stabilire il primo contatto
Il modo più semplice per stabilire il primo contatto è fornirci qui le informazioni minime che ci consentano di contattarvi.

Vi chiameremo per capire alcuni primi elementi della vostra situazione e concordare il primo incontro: uno dei soci sarà poi lieto di ricevervi nel nostro Studio a Padova.

 

Allo Studio Penso & Associati lavorano molti professionisti: chi mi seguirà?
Ogni Cliente è seguito da uno dei titolari: teniamo molto al contatto personale col Cliente, che è alla base di un rapporto forte e duraturo.
Il socio cui vi affiderete garantisce la essenziale continuità dell’assistenza e si occupa personalmente delle questioni più delicate. Egli inoltre coordina e supervisiona l’attività degli altri professionisti e collaboratori dello Studio, che di volta in volta verranno coinvolti in funzione delle vostre esigenze.
Vi saranno presentati anche gli altri soci, perché potrà accadere che vi siano utili le loro competenze specialistiche o le conoscenze personali.

 

Di cosa c’è bisogno per cominciare?
Per fare un buon lavoro abbiamo bisogno anzitutto di ascoltarvi, per conoscere la vostra attività, le vostre preoccupazioni, le vostre potenzialità: nei primi incontri cercheremo di farci il quadro completo prima di concentrarci sui dettagli.
Vi chiederemo gli ultimi bilanci e dichiarazioni dei redditi, nonché lo statuto delle vostre società.
Siccome teniamo ad essere chiarissimi su quali siano gli impegni che ci assumiamo, Vi proporremo di formalizzare per iscritto l’incarico professionale per precisarne il contenuto, i limiti e le responsabilità.

Come vengono determinati gli onorari?
Non è sempre facile prevedere in anticipo quanto impegno possa richiedere una determinata prestazione professionale, che spesso dipenderà dall’andamento dei vostri affari e dal tipo di collaborazione che voi o la vostra struttura amministrativa potrete fornire.

 

Ciononostante, quando è possibile, cerchiamo di preconcordare i nostri onorari.

 

Ho già un commercialista, fa qualche differenza?
Sì: se desiderate cambiare consulente è molto semplice, ma noi desideriamo rispettare gli obblighi elementari della correttezza e della deontologia professionale.

 

In concreto dobbiamo accertarci che il collega che ci ha preceduti sia informato della vostra decisione e che non ci siano motivi o pendenze che ci impediscano di accettare l’incarico.

 

Normalmente è una mera formalità, in seguito alla quale il collega ci trasmetterà le informazioni e i documenti professionalmente rilevanti relativi alla Vostra attività per garantirvi la migliore continuità.